Bilancio anno sportivo 2016

In attesa di un 2017 che, ci auguriamo tutti, sia sereno e prospero, ci corre l’obbligo di un breve bilancio dell’anno appena concluso.
Il 2016 è stato per la Petrarca un anno intenso e faticoso, ma che ha riservato grandi soddisfazioni, sia sotto l’aspetto tecnico-sportivo che sotto l’aspetto dei riconoscimenti. Sarebbe troppo lungo elencare tutti gli impegni ed i risultati, le tante gare ed i tanti podi, per cui vogliamo raccogliere tutti gli atleti, i tecnici, il gruppo dirigente e le famiglie degli atleti, in un grande abbraccio e porgergli un sentito ringraziamento; senza l’impegno di tutti la Petrarca oggi non sarebbe quello che è. Crediamo però che sia doveroso ricordare le tappe più prestigiose di questo anno, sperando che nessuno si senta trascurato. Sotto l’aspetto agonistico hanno brillato la conquista del tricolore da parte della nostra stella Maria Vilucchi, Campionessa Italiana Senior di ginnastica ritmica e la splendida cavalcata della squadra di ritmica che, con una squadra giovanissima, quindi proiettata nel futuro, ha ottenuto la salvezza nella massima serie Nazionale GR. Splendide le ragazze della Gymnaestrada che hanno incantato la platea internazionale dell’ Eurogym in Repubblica Ceca. Evidenziamo inoltre i riconoscimenti prestigiosi consegnati dal CONI provinciale a Maria Vilucchi premiata  come “atleta dell’anno” e ad Elena Zandrelli premiata come “tecnico dell’anno”. Suona poi come un “Oscar alla carriera” il sigillo messo, nientemeno che dal Presidente Federale Riccardo Agabio, alla carriera di Luigi Salvadori, insignito della massima onorificenza Federale, il diploma di benemerenza e la tessera d’onore, a coronamento di una vita passata al servizio dello sport e della Petrarca, prima come brillante ginnasta e poi come amato istruttore.
Detto questo, non possiamo che iniziare il 2017 con il sorriso e carichi di speranze. La ginnastica ritmica è già ad altissimi livelli, ma ha anche dei margini di miglioramento importanti, la Gymanestrada è al top a livello internazionale e lavorerà per mantenersi nel piedistallo. Nel settore della ginnastica artistica, dopo anni di sofferenza, si vedono concrete speranze di ben figurare nei vari campionati, grazie ad un nuovo staff tecnico e a ginnasti già ad un buon livello.
Abbiamo voluto lasciare uno spazio anche per ricordare chi quest’anno ci ha lasciati, Stefania Pastorelli, ginnasta esemplare e da sempre parte della famiglia petrarchina.

La Società Ginnastica F. Petrarca augura a tutti un felice 2017.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.